górne tło

L'attività della Casa di Cracovia a Norimberga

Presso la Casa di Cracovia hanno trovato posto le istituzioni che rappresentano e promuovono Cracovia, la sua cultura ed i suoi valori storici. Il Comune di Cracovia, che fornisce le linee guida del programma del Centro di Cultura della Casa di Cracovia, si impegna ad ospitare grandi artisti e stimati intellettuali di Cracovia. Ogni visitatore della Casa può reperire varie informazioni su Cracovia.

La Casa di Cracovia a Norimberga si trova in una fortificazione medievale che in passato faceva parte delle mura di cinta della città. L'edificio risalente al 1540 durante la Seconda Guerra Mondiale rimase parzialmente distrutto. Gli architetti di Norimberga hanno elaborato un progetto di ricostruzione della torre e –dopo il consenso della città di Cracovia- si è proceduto ai lavori cui costo è stato sostenuto dalla città di Norimberga e dagli sponsor. Il più grande contributo finanziario versato da una persona fisica è stato quello del Sig. Kurt Klutentreter.

L'8 novembre 1995, alla presenza del Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Polonia prof. Władysław Bartoszewski, la città di Norimberga ha consegnato 'le chiavi' della Casa di Cracovia ai rappresentanti del Comune di Cracovia. L'8 giugno 1996 la Casa di Cracovia è stata ufficialmente aperta. All'inaugurazione hanno partecipato: rappresentanti della città di Cracovia e delle istituzioni municipali, membri del Consiglio Comunale, ecclesiastici e numerosi cittadini di Cracovia.

Al pianoterra si trova la sede del Centro di Informazione su Cracovia, gestito dall'agenzia di viaggi "Polenreisen". L'ente offre  viaggi a Cracovia ed i suoi dintorni molto attraenti dal punto di vista culturale e turistico. Inoltre, il Centro di Informazione organizza eventi promozionali, rappresenta Cracovia alle fiere tedesche del settore turistico. Il Comune di Cracovia rifornisce regolarmente il Centro di materiali promozionali sulla città. Al primo piano si trova la sede dell'Associazione polacco-tedesca in Franconia (Towarzystwo Polsko-Niemieckie we Frankonii) e dell'Associazione La torre di Cracovia (Stowarzyszenie "Wieża Krakowska"). Questi due enti operano nell'ambito delle linee programmatiche della Casa tessendo relazioni polacco-tedesche. Al piano terra e al primo piano si trova il ristorante "Kopernikus" che offre ai suoi ospiti i piatti della cucina polacca. Una parte del ristorante è dedicata alla birreria all'aperto, situata sulla cinta muraria che si affaccia direttamente sul fossato, un posto molto apprezzato dai cittadini di Norimberga. Al piano più alto si trova la sala più rappresentativa della Casa di Cracovia dedicata al donatore Klutentret, cui finestre si affacciano al bellissimo panorama di Norimberga. Vi si tengono seminari, incontri culturali, concerti.

dolne t�o