górne tło

Gli ospiti di Anzio nel Municipio di Cracovia

Il 17 settembre 2014 il Palazzo Wielopolski è stato il luogo della visita dei giovani di Anzio e di loro amici di Cracovia, del IX Liceo Generale a Cracovia, rappresentato dalla Direttrice Anna Urbańska.

Questo era uno dei punti di un ricco programma di giovani Italiani nella nostra città, realizzato nell'ambito dello scambio annuale tra le scuole, cominciato nell'anno 2010. La gioventù è stata accompagnata dagli rappresentanti del corpo insegnante. Gli ospiti sono stati salutati dalla Plenipotenziaria del Sindaco di Cracovia per Famiglia Marzena Paszkot.

Gli insegnanti hanno dichiarato che lo scambio permette agli giovani non solo di approfondire la conoscenza della cultura di un'altro paese ma anche di iniziare delle amicizie che possono trasformarsi nemmeno in delle relazioni durabili. Ci è stato dato un'esempio dell'affetto particolare tra due membri di uno scambio nel passato che è stato formalizzato col matrimonio. I professori italiani hanno affermato che lo scambio offre molti profitki reciproci per entrambe le parti, sopratutto per i giovani: grazie ad un tale progetto non solo possono trovare le traccie della loro cultura in un paese straneo, ma anche conoscere meglio le loro tradizioni culinarie.
Gli ospiti sono stati d'accordo che la parte del programma, dedicata alla visita dei luoghi che costituiscono la testimonianza della nostra storia nel passato, tra l'altro il cimintero polacco Monte Cassino in Italia (durante la II Guerra Mondiale l'itinerario degli alleati ha cominciato ad Anzio ed ha finito a Monte Cassino) ed il Museo polacco Auschwitz-Birkenau, ha un'importanza particolare per i nostri popoli – permettra a dei turisti giovani di allargare la loro memoria della storia e di creare un futuro migliore per i loro paesi.

 

dolne t�o