górne tło

La visita del Capo dell’Ufficio Economico Culturale di Taipei

Il 14 marzo il Capo dell’Ufficio Economico Culturale di Taipei Jack Kuo-Chiang Chiang a fatto una visita ufficiale di cortesia al Sindaco di Cracovia Jacek Majchrowski.

L’Ambasciatore è venuto a Cracovia in occasione dell’incontro con Signora Wei-Yun Lin-Górecka – l’autore del libro intitolato „Un liber differente, una liberatura differente” („Inny liber, inna Liberatura") che presenta la letteratura di Taiwan – un’opera di letteratura non tipica.

La discussione col Sindaco era per l’Ambasciatore l’occasione di fare la conosscenza del carattere specifico di Cracovia, la sua situazione economica, e sopratutto le sfide che sono le più difficili da realizzare. È la seconda visita dell’Ambasciatore in questo mese.  
La bellezza della città a fatto l’impressione all’ospite che ha espresso la sua opinione che il patrimonio tanto unico va promosso in Taiwan, perché indubitamente suscitera un grande interesse dei turisti di questo grande paese. Finora la Polonia e le sue città non sono ben conosciute nella Repubblica di Cina (di cui il nome ufficiale è Taipei). L’Ambasciatore ha suggerito che una città gemellata di Taiwan potrebbe aiutare nel campo della promozione di Cracovia. La proposta è stata approbata  dal Sindaco e dall’Ufficio Economico Culturale a Varsavia che funziona come l’Ambasciata di Taipei, sta per cercare un candidato adeguato. Sarebbe una città di carattere simile con cui Cracovia potrebbe cercare di allacciare i contatti e realizzare i progetti interessanti per entrambe le parti, e paralelamente  promuoversi nei brani del turismo e dell’economia.

L’Ambasciatore ha trasmesso l’informazione sulle borse di studio offerte per 40 studenti polacchi dal governo taivanese e sui campi linguistici d’estate (i corsi della lingua cinese), organizzati ogni anno in Taiwan. L’Ambasciatore ha anche raccontato sulle relazioni attuali politiche ed economiche tra Taiwan e la Repubblica Popolare Cinese, che si sono decisamente amigliorate dal 1989 e sviluppano con la tendenza dell’apertura sempre più grande.

dolne t�o