„Giovedì grasso” che vol dire la discussione sulla cooperazione italiano-cracoviana con i sgonfiotti

Il 7 febbraio c.a. (giovedì), il nuovo direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Cracovia  Angelo Piero Cappello a fatto la prima visita ufficiale al Sindaco di Cracovia Jacek Majchrowski. L’incontro non poteva esser realizzato senza i sgonfiotti perché c’era „giovedì grasso”.

„Giovedì grasso” che vol dire la discussione sulla cooperazione italiano-cracoviana con  i sgonfiotti
Fot. Wiesław Majka/Comune di Cracovia

Il nuovo chef dell’ente italiano che assume questa funzione dal 28 gennaio c.a., è il dottore delle scienze filologiche ed il conoscente della letteratura. Negli anni 2003 – 2008 è stato il Vicedirettore dell’Istituto della Cultura Italiana a Varsavia. Ha visitato Cracovia più volte durante il suo ultimo soggiorno in Polonia.

Esprimendo gli elogi della nostra città come una delle più belle in Europa, Signore Cappello ha sottolineato una grande importanza della cooperazione culturale italiano-
-cracoviana. Ha anche dichiarato di iniziare la collaborazione con l’Ufficio dei Festival di Cracovia allo scopo di assicurare la partecipazione degli artisti italiani eminenti ai festival rinomati tali che: Opera Rara, Misteria Paschalia oppure Sacrum Profanum.

Mostra l’etichetta
Pubblicato da: IZABELA HAUPT
Pubblicato da:: Otwarty na świat IT
Vedi anche
Consolati ed istituzioni estere a Cracovia